Notizie sulla Svezia

Manovra tasse, il modello svedese in rivoluzione

Modello sociale svedeseLa Svezia possiede uno dei migliori Stati sociali del mondo, parte di quel modello nordico proprio delle regioni scandinave. Quello della Svezia è stato governato per 65 anni dal partito socialdemocratico, ma nel 2006 la lunga tradizione è stata interrotta da una nuova scelta del popolo, a favore della coalizione del centrodestra (Alleanza per la Svezia). A quanto pare il modello sociale svedese, dicono i media di tutto il mondo, alla fine è venuto a 'noia', se così si può dire, a favore delle promesse di Fredrik Reinfeldt, il nuovo Primo Ministro.

Le tasse, ancora una volta e anche in Svezia, sono state al centro della scelta, con promesse tutte a favore di una loro continua diminuzione. La Wealth Tax, per esempio, che venne istituita nel 1946 e che letteralmente significa  tassa sulla ricchezza, è stata abolita nel 2007, rendendo felici i Paperon de Paperoni svedesi (non ultimo il patron di IKEA, Ingvar Kamprad); la versione dell' ICI svedese è stata invece sostituita da un'altra imposta, a quanto pare molto più 'a portata di mano'.

D'altra parte, alla diminuzione delle tasse si è già riscontrata una diminuzione dei sussidi di welfare, così è stato nel caso per esempio dei sussidi alla disoccupazione e del mercato del lavoro in genere. Nel 2003 si diceva che in 3/4 della popolazione la differenza tra lo stipendio giornaliero dell'uno e il sussidio sociale dell'altro era solo di 100 corone.  Insomma, cambia partito e arriva una vera rivoluzione nel modello sociale svedese, il più classico del mondo e punto fermo per molti altri governi. Rivoluzione o semplice sviluppo sociale? aspettiamo e vedremo.

Voli economici per la Svezia seleziona il tuo aeroporto di partenza e scegli tra decine di compagnie, tra cui Ryanair, Easyjet e tante altre e vola con prezzi super convenienti. Risparmia fino al 50%...